Conferenza italiana di telerilevamento - AIT 2018

Sentinel 2-  ESA 
 Immagine in falsi colori satellite Sentinel 2A, 3 luglio 2017. 
Le aree vegetate appaiono in rosso.
Le aree bruciate appaiono in verde scuro.

Si terrà a Firenze dal 4 al 6 luglio 2018  la Conferenza AIT 2018,  convegno della società italiana di Telerilevamento.  La conferenza che sarà ospitata dall'Università di Firenze, Polo di Scienze Sociali, è un evento importante per favorire la collaborazione tra il mondo della ricerca, gli utenti del telerilevamento e l' industria. 

Applicazioni e usi del telerilevamento sono ovviamente i temi proposti della conferenza:  dalle tante applicazioni per la pianificazione territoriale al monitoraggio ambientale, terreste, marino e dell'atmosfera. Ma anche sensori e piattaforme di osservazione satellitare e metodologie e algoritmi di estrazione dati. 

 

Il Consorzio LaMMA è quest'anno tra i co-organizzatori dell'evento e partecipa con diversi lavori: 

  • Use of 2A and 2B Sentinel images to map forest fire burn scar and estimate forest damage.
  • Use of Sentinel-2 images for monitoring an industrial tomato crop field in Central Italy.
  • Using ALS (Airborn Laser Scanner) data for “Ravaneti” change detection analysis and gravitational process path modeling in Carrara marble basin.
  • Coastline extraction from a stereoscopic model derived from UAV images.
  • Coastal monitoring through field and satellite data
  • Earth Observation and modelling as an aid to coastal water monitoring and decision support systems.
 
 
 

Cosa è AIT?

L'associazione italiana di telerilevamento è diretta a sostenere lo sviluppo e la diffusione della cultura del Remote Sensing (RS) in Italia, prendendo in considerazione le diverse discipline  e applicazioni ai fini del monitoraggio ambientale e del territorio.
Oltre all'organizzazione delle conferenze, AIT organizza eventi e corsi e pubblica l' European Journal of Remote Sensing in collaborazione con l'editore Taylors & Francis.
 
 
 
Last updated: 04/07/2018