News

  • Data inserimento: 07/01/2019

    Dopo anni di esperienza maturati nel campo del monitoraggio della siccità in Toscana, l’Istituto di Biometeorologia del Consiglio Nazionale delle Ricerche (IBIMET-CNR) e il Consorzio LaMMA hanno sviluppato il Servizio Climatico sulla siccità, un servizio via web per il monitoraggio e la previsione stagionale della siccità.

  • Data inserimento: 04/01/2019

    Una grafica di sintesi sull'andamento meteo-climatico del 2018 in Toscana.

  • Data inserimento: 28/12/2018

    Dal 25 dicembre è in atto un intenso e repentino riscaldamento stratosferico alla quota isobarica di 10 hPa (30 chilometri circa).

     

     

     

    Tale rapido riscaldamento della zona polare della stratosfera, noto come stratwarming, determina un vortice polare debole, lento e quindi poco compatto che può dividersi in due cicloni distinti tra i quali si insedia un vasto e robusto anticiclone dinamico che col passare del tempo tende ad abbassarsi fino alla troposfera e provoca lo scorrimento di masse d’aria estremamente fredda verso latitudini temperate.
    Quali ripercussioni potrebbero esserci sulla troposfera nei prossimi mesi?

  • Data inserimento: 14/12/2018

    E' stato pubblicato su ARPATnews, la newsletter istituzionale di ARPA Toscana, un contributo che descrive il sistema SPARTA sviluppato dal LaMMA per la stima della concentrazione di inquinanti atmosferici in Toscana.  

    Il sistema SPARTA è costituito da due catene modellistiche distinte, che operano in modalità previsionale e di analisi. La catena di modelli di analisi è entrata formalmente a far parte del “Programma di Valutazione della Qualità dell’Aria” della Regione Toscana ed è utilizzata per fornire supporto alla Regione nella realizzazione del “Piano Annuale di Valutazione della Qualità dell'Aria” e per delle analisi di scenario per la pianificazione di interventi di mitigazione dell’inquinamento atmosferico.  

  • Data inserimento: 13/12/2018

    Sintetica analisi dell'andamento meteo-climatico dell'autunno 2018. 

  • Data inserimento: 29/11/2018

    L'outlook sul trimestre invernale del modello di previsioni stagionali. 

  • Data inserimento: 21/11/2018

    Come ogni anno siamo a chiedervi qualche minuto del vostro tempo per compilare il questionario sul meteo

    Oltre ad aiutarci a comprendere quale è il vostro giudizio sull'affidabilità delle nostre previsioni, le risposte possono indicarci possibili miglioramenti per venire incontro alle vostre aspettative e preferenze. Quest'anno abbiamo anche aggiunto una sezione finale dedicata all'allerta meteo, tema per noi molto importante.

    Il questionario, compilabile online, sarà aperto fino alla fine di dicembre.

    Vi ringraziamo per la collaborazione.
     

  • Data inserimento: 19/11/2018

    La Società Toscana di Orticultura in collaborazione con il LaMMA, con il supporto scientifico del Prof. Francesco Ferrini (Ordinario di Arboricoltura ornamentale all'Università di Firenze) e il contributo tecnico dello Studio Bellesi Giuntoli di Firenze, ha avviato una campagna di "citizen science" per raccogliere informazioni sugli alberi caduti a seguito di eventi meteo intensi. 
    Tutti i cittadini toscani possono contribuire compilando un breve questionario con alcuni dati relativi all'albero danneggiato e inviando fotografie dell'evento. Le informazioni richieste riguardano le caratteristiche dell'albero (circonferenza fusto, altezza, diametro chioma, eventuali criticità), del terreno sul quale risiede, oltre che, ovviamente, le coordinate geografiche per localizzarlo e le condizioni meteo al momento dello schianto.

  • Data inserimento: 15/11/2018

    Da domani, venerdì 16 novembre, la circolazione cambierà drasticamente sul continente europeo.

  • Data inserimento: 08/11/2018

    Presentiamo una breve analisi sull'andamento meteo-climatico del mese di ottobre. Temperature sopra media e piogge intense ma irregolari definiscono la peculiarità di un clima che mostra sempre più i tratti di cambiamento di cui si parla negli ultimi anni. 

    Dal punto di vista termico, ottobre è stato  decisamente più caldo rispetto alla media, il quinto ottobre più caldo dal 1955. E con ottobre sono 8 su 10 i mesi che in questo 2018 si sono chiusi con valori di temperatura sopra la norma.   

Iscriviti al servizio RSSFeed News