Sciopero globale per il clima

 
Il discorso tenuto alle Nazioni Unite -  Video
 

Mappa delle iniziative in Italia 

 

Le scuole  in prima linea per chiedere ai governi del mondo di agire concretamente con  politiche di contrasto ai cambiamenti climatici. Questo il cuore della protesta #FridayForFuture che si è allargata in questi mesi in tutto il mondo. Il prossimo venerdì 15 marzo sono previste oltre 900 iniziative in oltre 80 paesi nel mondo. Italia compresa.    

A lanciare l’iniziativa è stata Greta Thunberg (@GretaThunberg), studentessa svedese che a soli 16 anni è diventata la paladina della protesta globale per la lotta al climate change. Da mesi, ogni venerdì salta la scuola per manifestare davanti al parlamento svedese per chiedere ai potenti della Terra di decidersi a lottare per contrastare il «global warming».  Dopo essere intervenuta alla Conferenza mondiale sui cambiamenti climatici di  Katowice, lo scorso febbraio ha parlato dal palco della Commissione europea chiedendo ai potenti di «raddoppiare gli sforzi» per il clima.
 
Il movimento a lei ispirato ha preso il nome di "Fridays for Future"; per conoscerne le iniziative basta seguire sui social gli hashtag #FridaysForFuture e # SchoolStrike4Climate.
 
 

Global Climate Strike - 15 marzo 

Il 15 marzo è la giornata in cui è stato indetto lo sciopero globale degli studenti per il clima. Saranno tantissime le iniziative organizzate anche in Italia, oltre 109 appuntamenti tra marce, comizi, raduni di studenti e iniziative organizzate all'interno delle scuole. 
 
Il LaMMA prenderà parte ad alcuni degli eventi organizzati in Toscana: alla manifestazione di Firenze, di Livorno e a Carrara dove saremo ospiti di una iniziativa organizzata dagli studenti per discutere dei rischi legati al cambiamento climatico. 
Anche al Liceo Giotto Ulivi di Borgo San Lorenzo, i ragazzi saranno impegnati in un incontro sul tema. 
 
 
 

 

Links e info: 

 
Mappa eventi:
 
Altro:
 
 
 
 
Ultimo aggiornamento: 18/03/2019